gigafactory_timeline

Auto elettriche a basso costo

Tesla Motors e Panasonic hanno raggiunto un accordo formale sulla creazione di  Gigafactory la prima fabbrica di batterie agli ioni di litio per veicoli elettrici. L’obbiettivo è quello di produrre batterie su larga scala abbattendo i costi delle auto elettriche che per adesso sono un prodotto di nicchia.
Gigafactory di Tesla intende ridurre il costo delle batterie agli ioni di litio grazie all’economia di scala per rendere i veicoli elettrici un prodotto di massa. Le batterie attuali rappresentano la metà del costo al dettaglio di un’auto elettrica, questo la rende troppo costosa per molti potenziali acquirenti e quindi non competitiva con i veicoli convenzionali.

Secondo l’accordo con Panasonic, Tesla fornirà i terreni, le sedi produttive e assemblarà i singoli componenti. Panasonic invece produrrà concretamente celle agli ioni di litio e investirà in attrezzature, macchinari e altri strumenti di produzione in base agli accordi con Tesla.
Una volta costruita e funzionante, Gigafactory produrrà 35GWh di celle e 50GWh di battere all’anno entro il 2020. La fabbrica utilizzererà energie rinnovabili generate da impianti fotovoltaici ed eolici che verranno installati in loco e darà lavoro a circa 6.500 persone.